COLLOQUI DELLE FAMIGLIE CON I DOCENTI

Si comunica che i colloqui delle famiglie con i docenti si svolgeranno in modalità telematica, attraverso l’uso di Google Meet, nei seguenti periodi:
Dicembre: da martedì 01 a venerdì 11 (ricevimento settimanale dei genitori)
Gennaio: da lunedì 11 a venerdì 22 (ricevimento settimanale dei genitori)
Febbraio: da lunedì 8 a venerdì 19 (ricevimento settimanale dei genitori)
Marzo: da lunedì 08 a venerdì 19 (ricevimento settimanale dei genitori)
Aprile: da lunedì 12 a venerdì 23 (ricevimento settimanale dei genitori)
L’ora di ricevimento del docente è indicata con una R sull’orario consultabile sul Sito dell’Istituto.
Si ricorda che sono previsti anche ricevimenti generali a dicembre ed a marzo, sempre in modalità telematica, rispettivamente nei giorni:
Martedì 15 dicembre 2020: dalle 16:00 alle 19:00
Martedì 30 marzo 2021: dalle 16:00 alle 19:00
I colloqui devono essere prenotati. I Sigg. genitori, a partire dal decimo giorno fino al secondo giorno antecedente il colloquio, dovranno prenotarsi attraverso il registro elettronico, secondo le istruzioni allegate. All’atto della prenotazione, è necessario inserire il proprio indirizzo e-mail.
I docenti cureranno con puntualità l’attivazione in tempo utile degli spazi di prenotazione attraverso l’apposita procedura del registro elettronico. Comunicheranno ai genitori il link
per il meet da utilizzare attraverso il registro elettronico (precisando il nome e cognome del docente) oppure via email o ancora attraverso lo studente interessato.
Considerato l’eccezionale periodo di emergenza, i Sigg. genitori potranno segnalare la richiesta di un contatto/colloquio con il docente anche attraverso l’invio di una e-mail all’indirizzo del docente stesso.
I docenti comunicheranno alle famiglie le modalità di svolgimento di detta comunicazione, individuando l’utilizzazione della modalità più consona (per es. un meet individuale,
oppure una telefonata, oppure una semplice comunicazione via e-mail) e fornendone gli estremi al genitore richiedente.
Analogamente, anche i docenti potranno richiedere colloqui con i genitori.