DPI

“Sicurezza sul lavoro e giovani vite spezzate” 

Giovedì 20 ottobre p.v. nell’ Aula Magna della SEDE PACINOTTI, dalle ore 9:00 alle 11:30, per  il progetto  “Sicurezza sul lavoro e giovani vite spezzate”  sarà presente Raffaele Bortoliero,  autore del libro “Non si può morire di lavoro”, in cui  si parla della  catastrofe di Marcinelle,  e delle gravi responsabilità in materia di sicurezza del lavoro di chi governava a quel tempo. Bortoliero parlerà ai ragazzi  che si apprestano ad entrare nel mondo del lavoro o nei percorsi di alternanza, delle vicende umane di ragazze e ragazzi deceduti in contesti  che avrebbero dovuto garantire formazione prima e sicurezza poi, dettagliando esempi fatali di omissione di sistemi di protezione in macchinari e impianti.  È previsto un intervento della dott.ssa Ilaria Colombraro, cugina di Luana D’Orazio, la giovane pistoiese vittima di lavoro nel 2021 in un orditoio senza protezione.